Naturale, sofisticato, elaborato, luminoso oppure intenso, il trucco da sposa deve essere assolutamente perfetto, a prova di fotografo e di lacrimuccia.
Eccoti 3 utili consigli per arrivare al giorno delle nozze rilassata e senza che il make up possa guastare la tua giornata.

La scelta del professionista
Il giorno del tuo matrimonio si avvicina. Tra i tanti preparativi, la scelta del trucco e del relativo make up artist può rivelarsi uno degli impegni più difficili, ma non un'impresa titanica.
Affidati a mani esperte che sapranno consigliarti adeguatamente, guidandoti con serenità alle nozze.
Potresti rivolgerti ad un'amica fidata ma molto capace, oppure, ed è la scelta migliore, ad un professionista la cui fama è giunta alle tue orecchie. Se invece hai proprio le idee confuse, fai una semplice ricerca su internet oppure partecipa ad una delle innumerevoli fiere degli sposi, dove oltre ad aziende di catering, ristoranti, abiti e macchine, troverai liberi professionisti specializzati in servizi fotografici e make up.

Per scegliere il truccatore che fa al caso tuo, non lasciarti convincere esclusivamente dai prezzi o dalle promozioni in corso. Osserva attentamente i book fotografici di ognuno oppure le immagini pubblicate sul relativo sito web. Solitamente i professionisti seri, che non hanno nulla da nascondere, mettono a confronto il risultato finale con il punto di partenza, in modo da valutarne le competenze. Per cui, chiedi sempre di poter visionare i lavori, per valutare con maggiore serenità lo stile più adatto al tuo gusto personale.

Diffida da chi vuole indirizzarti ad un trucco che non ti rappresenta. Orientati su due o tre truccatori ed effettua più prove, per individuare la persona giusta.
Se pensi che truccarti da sola possa essere una soluzione più economica e vantaggiosa, purtroppo ti sbagli.
Ci vuole molto coraggio ed altrettanta esperienza nel settore. L'emozione potrebbe facilmente giocare brutti scherzi. Pensa che anche le più grandi professioniste, nel giorno del loro matrimonio, si affidano alle mani di un o una collega, perché comprendono perfettamente quanto possa incidere il fattore emotivo sul lavoro finale.

Quel giorno non si ammettono errori, per cui valuta attentamente la tua scelta.
Inoltre, considera che dovrai sostenere ulteriori spese per acquistare i prodotti più adatti a prova di fotografo, luce naturale ed artificiale, nonché calura.

La scelta delle nuance
Il trucco da sposa va pianificato e studiato nei minimi dettagli dopo l'acquisto dell'abito, la scelta dei gioielli e l'acconciatura.
Tendenzialmente, le nuance più in voga sono sui toni caldi del marrone, del rosa (il viola in extremis) oppure sul total nude, con effetto molto naturale e sobrio.
In genere, però, la scelta dei colori dipende dal tipo di carnagione, dall'iride, dai capelli nonché dall'abito.
Per cui, se ad esempio il tuo è tempestato di scintillanti pietre swarovski dai riflessi freddi, non puoi abbinare un make up dai toni caldi. Se prevede degli inserti colorati (fiocchi, ricami oppure nastrini), per non sbagliare, potresti richiamarli con il trucco.

La stessa regola vale anche per i gioielli. Ad una parure di oro giallo non puoi di certo abbinare un make up dai colori freddi come il grigio.
Ricorda inoltre che i capelli, debitamente acconciati, costituiscono la cornice del tuo volto e quindi anche del make up.
Una pettinatura raccolta ma morbida che lascia la fronte coperta va armonizzata con l'esaltazione delle labbra.
Un'acconciatura alta, invece, dovrà dare maggiore attenzione al contouring, per nascondere eventuali imperfezioni.

Un bravo make up artist chiederà informazioni sulla pettinatura, sul vestito e la scelta dei gioielli, per trovare la soluzione più adatta alle tue necessità.
Per cui, sarebbe utile che alla prova trucco portassi con te una fotografia dell'abito che ne esalti i particolari e, se ti è possibile, anche dell'acconciatura.

Preparare la pelle al trucco da sposa
Le prove trucco (dai 2 ai 5 appuntamenti) vanno effettuate in genere uno o due mesi prima del matrimonio.
In questo lasso di tempo, il truccatore professionista potrà darti degli utili consigli sulla cura delle sopracciglia e della pelle, indirizzandoti su una corretta pulizia del viso con prodotti mirati per eliminare i brufoli, le imperfezioni e per gestire al meglio il tuo colorito.

Se manifesti allergie oppure reazioni cutanee ad ingredienti contenuti nei cosmetici è importante che lo segnali debitamente al tuo professionista di fiducia. Per preparare adeguatamente la pelle al trucco segui alcuni semplici accorgimenti:

  • Non prendere mai il sole a pochi giorni dalla data del matrimonio, ma pensaci eventualmente qualche mese prima.
  • Non fare esperimenti senza prima aver consultato il tuo make up artist.
  • Dormi adeguatamente ed idrata bene il viso con una buona crema giorno.
  • Mangia cibi sani, evitando le fritture ed i dolciumi.

Una prova trucco standard potrebbe durare qualche oretta. Valutane attentamente ogni aspetto, perfino la durata del make up di occhi e labbra, nonché la resistenza delle ciglia finte, qualora tu debba farne ricorso.
Ascolta attentamente i preziosi consigli del truccatore per il giorno del matrimonio, utili per ripulire sbavature, colature e per eliminare l'effetto lucido.

Stai organizzando o stai per organizzare il tuo matrimonio?
Ecco l'evento a cui non puoi mancare

Open Day Gratuito
"Sposi Sereni"

Domenica 13 Gennaio 2019 dalle ore 18:00
Abbazia di San Lorenzo - Fasano (BR)
La partecipazione all'evento è completamente gratuita

Trascorrerai una serata emozionante tra Musica e Spettacolo e potresti anche VINCERE UN BUONO DA 1000 € da spendere in servizi per il tuo matrimonio

Clicca sul pulsante qui sotto e registrati subito seguendo la procedura automatica su Facebook Messenger
l'evento è aperto solo alle prime 150 coppie che si registreranno

SI, voglio registrarmi