Organizzare un matrimonio non è facile. Al contrario, si tratta di qualcosa che comporta un notevole dispendio di denaro, energia, impegno, pazienza e tanto altro.
Spesso, con la vita frenetica che si conduce al giorno d'oggi, non è possibile organizzare l'intera cerimonia al meglio contando esclusivamente sulle proprie forze e sul quelle del partner: ecco perchè moltissime coppie optano per l'assunzione di un wedding planner.

Chi è il wedding planner?

Un wedding planner è sostanzialmente una figura esperta e professionale, il cui compito è capire e comprendere lo stile, le esigenze e i desideri della coppia, per poi organizzare il giorno più bello della loro vita. Si tratta di un compito arduo e assolutamente non banale, poichè il wedding planner deve assicurarsi che ogni dettaglio, ogni minuto della cerimonia, rispecchi i gusti degli sposi e li renda felice.

Il wedding planner, inoltre, si occupa di contattare i vari fornitori, egli dispone del budget degli sposi e deve rispettarlo scrupolosamente, senza dimenticare di realizzare ciò che la coppia desidera.
Insomma, il wedding planner va letteralmente a sostituirsi agli sposi, dopo averli esaminati attentamente e, prendendo sulle sue spalle tutto lo stress e l'ansia del matrimonio, facilita notevolmente la vita alla coppia che intende organizzare il proprio evento.

Per questo motivo, sempre più coppie decidono di ricorrere all'aiuto di un wedding planner, per eliminare lo stress e continuare a condurre la loro vita di sempre, consapevoli che le difficoltà ed i problemi verranno affrontati da qualcun altro.
Tuttavia, non è così semplice scegliere la persona che si occuperà dell'intera organizzazione del giorno più bello della tua vita. Se, infatti, la coppia dovesse scegliere il wedding planner sbagliato, il proprio matrimonio potrebbe rivelarsi un completo disastro.

Per evitare di pentirsi per tutta la vita della propria scelta, è importante, dunque, affidarsi ad un professionista del settore che sappia entrare in sintonia con il cliente e di cui gli sposi si possano fidare ciecamente. Ecco, dunque, tre semplici consigli che ti permetteranno di scegliere il wedding planner che fa al caso tuo, con la certezza di avere tutto sotto controllo senza il minimo sforzo !

Scegli il tuo wedding planner come sceglieresti il tuo migliore amico

E' vero, l'apparenza inganna e le prime impressioni non sono tutto nella vita, tuttavia, quando andrai a scegliere il tuo wedding planner dovrai basarti solo su quelle.
Sì, potrai senza dubbio cercare delle recensioni su internet oppure chiedere a qualche amico che lo ha già ingaggiato prima di te, ma la bravura e la professionalità del wedding planner non sono tutto ciò che devi considerare. Il tuo wedding planner sarà la figura che organizzerà tutto il tuo matrimonio e con cui trascorrerai molto tempo, almeno fino all'arrivo del giorno delle nozze.

E' necessario che tra voi si instauri fin dal primo momento una sintonia, che tu senta di poterti fidare ciecamente di lui, come faresti del tuo migliore amico.

Considera che il wedding planner deve riuscire a comprendere i tuoi gusti e a trasformarli in realtà, perciò evita di scegliere qualcuno con cui hai difficoltà a comunicare: renderesti tutto più difficile.
E' importante che chi organizza il tuo matrimonio ti capisca al volo, altrimenti rischieresti di dover discutere con il tuo wedding planner per ore, senza avere la sensazione di essere stato realmente compreso.

Assicurati, inoltre, che anche il tuo partner si senta bene con il professionista che hai deciso di ingaggiare, per poter avere degli ottimi risultati.

Scegli il wedding planner che più si interessa a te, alla tua storia d'amore, ai tuoi gusti, alla cerimonia che tu vuoi

Durante il primo incontro con i vari professionisti che vorrai tenere in considerazione, fai molta attenzione all'atteggiamento e alle parole che pronuncerà ciascun wedding planner.
Non scegliere il più costoso di essi, ma piuttosto scegli chi si interessa veramente alla tua storia, al modo in cui tu immagini il tuo matrimonio e ai desideri tuoi e del tuo partner.

Il wedding planner perfetto dovrebbe consigliarti solo quando è necessario e ascoltare per la maggior parte del tempo.
A lui spetta il compito difficile di comprendere i tuoi gusti e di organizzare la cerimonia che desideri, ma potrà farlo nel modo corretto soltanto se prima si concentra esclusivamente su di te e il tuo partner.

Se al vostro primo incontro il wedding planner ti sembra preso da altro, oppure se egli scarta tutte le tue idee a priori, allora fidati: è meglio che tu scarti lui!

Trasparenza e chiarezza sono le parole chiave: scegli chi rispetta te e il tuo budget

Naturalmente, i soldi non fanno la felicità, ma non dimenticare di mettere in chiaro il budget che hai a disposizione per l'organizzazione del matrimonio.

Considera e valuta con precisione il servizio e il costo che ti propone ciascun wedding planner, magari tenendo bene a mente elementi importanti come il fatto che lui sia presente o meno il giorno della cerimonia.
Non dimenticare che la spesa necessaria per affrontare un matrimonio è notevole, perciò assicurati di spenderla al meglio !

Stai organizzando o stai per organizzare il tuo matrimonio?
Ecco l'evento a cui non puoi mancare

Open Day Gratuito
"Sposi Sereni"

Domenica 13 Gennaio 2019 dalle ore 18:00
Abbazia di San Lorenzo - Fasano (BR)
La partecipazione all'evento è completamente gratuita

Trascorrerai una serata emozionante tra Musica e Spettacolo e potresti anche VINCERE UN BUONO DA 1000 € da spendere in servizi per il tuo matrimonio

Clicca sul pulsante qui sotto e registrati subito seguendo la procedura automatica su Facebook Messenger
l'evento è aperto solo alle prime 150 coppie che si registreranno

SI, voglio registrarmi