Il giorno del matrimonio. Quel magico momento che praticamente ogni donna al mondo accarezza con la mente, sognante, disegnandone ogni istante e ogni dettaglio con la fantasia.
Quando arriva, coglie sempre un po' tutte di sorpresa, ma non c'è da preoccuparsi!
Purtroppo, però, possono sorgere diversi imprevisti e può essere necessario organizzarsi in breve tempo.
In tal caso, ricordati di seguire questi cinque semplici consigli, e di respirare a fondo. Nulla è impossibile, ce la potrai fare, stai per vivere il giorno più bello e incantevole di tutta la tua vita.

1. Tieni sempre con te una lista completa

Con così tanto da fare e poco tempo a disposizione, è facile farsi prendere dal panico, ragion per cui la cosa principale da fare è farsi uno schema, una lista di tappe e obiettivi da portare a termine, così da non perdere mai di vista la situazione in generale. Pianifica tutto con le relative scadenze e i tempi migliori in cui attivarsi per completare ogni singolo obiettivo, e accanto ad ogni elemento (abito, decorazioni, menù ecc) apponi delle spunte quando avrai finito, in modo tale da restare sempre aggiornata sui progressi e su ciò che ancora resta da fare.

E vedrai che schematizzare in questa maniera ti renderà il tutto molto più semplice e sicuramente meno disorganizzato. Tieni a mente che le prime cose da fare sono sempre le commissioni burocratiche, che richiedono molto più tempo di quanto non si possa pensare.

2. Organizza tutto al meglio

Prenditi una giornata intera e siedi a tavola con il tuo fidanzato, con la lista di cose da fare accanto, e iniziate a stabilire le vostre preferenze.
Fate un elenco di chi dovete invitare e scegliete lo stile per le partecipazioni di nozze, decidete già a grandi linee che tipo di fiori vorreste, come dovrebbe essere la torta, il tipo di musica che desiderate ascoltare e ballare, gli addobbi e la location che prediligete.

Sfogliate diverse riviste e navigate nel web alla ricerca di idee che possano fare al caso vostro, prendete già tutte le decisioni del caso.

Dividi i compiti tra te e il tuo fidanzato in questa situazione, è una fase importantissima nella vostra vita di coppia, e nessuno può farcela senza l'aiuto dell'altro, così come nel resto della vita. Affidati a lui per diverse scelte, fanne altre da sola. Le conclusioni più importanti ovviamente le dovrete prendere assieme, ma se altri compiti più semplici ve li siete già divisi, sarete molto più vicini alla meta, al traguardo.

3. Valuta se contattare un wedding planner

Sono figure professionali ed estremamente qualificate, che ora si stanno affacciando sulla nostra penisola. Potrebbe essere una scelta valida, quella di confidare nell'operato di un pianificatore di matrimoni per risolvere in breve tempo molti problemi che possono porsi sul tuo, anzi, sul vostro cammino.

Nel caso in cui tu abbia scelto un tema su cui basare tutta la giornata, comunicalo al wedding planner che si opererà quindi per rispettarlo appieno, facendoti vivere quel giorno che hai sempre sognato.
Ovviamente dev'essere il budget a consentirtelo, non sempre è possibile. Ragion per cui potresti anche scegliere di delegare alcune questioni minori a parenti o amici, come la creazione delle bomboniere. Sì, creazione, perchè soprattutto negli ultimi tempi c'è stato un vero e proprio ritorno alla manualità, e indubbiamente saranno molto più apprezzate se fatte a mano.

Per molte persone può esser rilassante crearle e comporle anche la sera dopo cena, mentre ci si distende guardando un film.

4. Tutto ciò che richiede tempo dev'essere organizzato il prima possibile

La scelta della location, la conferma dei partecipanti, i documenti da presentare in comune o in chiesa, gli abiti per gli sposi e le damigelle: sono tutte scelte da prendere in anticipo, per un motivo o per un altro. Devono quindi essere il tuo obiettivo principale, e una volta risolte queste problematiche, sarai già a metà del tuo cammino verso l'altare.

Ovviamente ricordati anche di confermare tutti i servizi e di conoscere con precisione il numero delle persone presenti in anticipo, in modo tale da non ritrovarti poi a dover pagare per pasti che non sono stati consumati. Ovviamente in tal caso bisogna fare affidamento sulla correttezza delle persone che tu e il tuo fidanzato avete deciso di invitare.

5. Divertiti

Questo è senza ombra di dubbio il punto fondamentale.

Ricordati che si tratta di una festa, nello specifico della festa per celebrare l'amore che circonda te e il tuo fidanzato.
Non pensare solo al benessere degli invitati, ma concentrati sul vostro e sul sentimento che vi unisce. Fai tutto il possibile per goderti la giornata che deve diventare la più bella della tua vita, anzi, della vostra vita assieme.

Progettare un matrimonio in breve tempo è un'impresa difficile, bisogna sapersi organizzare per bene ed, eventualmente, fare alcune rinunce.

E' il primo esempio delle difficoltà che potreste trovarvi ad affrontare giornalmente, ma la cosa importante è quella di fronteggiarle sempre assieme, a testa alta e col sorriso sulle labbra.

E alla fine, sai benissimo che ti basta stringere la sua mano per ritrovare la forza necessaria a scalare le montagne e toccare il fondo degli oceani.

D'altronde, nulla può andare storto, quando siete uniti.

Stai organizzando o stai per organizzare il tuo matrimonio?
Ecco l'evento a cui non puoi mancare

Open Day Gratuito
"Sposi Sereni"

Domenica 13 Gennaio 2019 dalle ore 18:00
Abbazia di San Lorenzo - Fasano (BR)
La partecipazione all'evento è completamente gratuita

Trascorrerai una serata emozionante tra Musica e Spettacolo e potresti anche VINCERE UN BUONO DA 1000 € da spendere in servizi per il tuo matrimonio

Clicca sul pulsante qui sotto e registrati subito seguendo la procedura automatica su Facebook Messenger
l'evento è aperto solo alle prime 150 coppie che si registreranno

SI, voglio registrarmi