L’hai sognato, hai fantasticato sui suoi profili, i suoi dettagli, hai provato persino a disegnarlo...e finalmente è arrivato il momento di sceglierlo: il tuo abito da sposa è lì che ti aspetta, pronto ad accompagnarti nel giorno più importante della tua vita.

Ma, da dove iniziare per scegliere l’abito dei tuoi sogni?

Il primo passo è individuare quali sono i modelli più adatti al proprio corpo: ogni sposa infatti ha un fisico diverso ed è fondamentale scegliere il modello che più si adatta alle proprie forme, valorizzando i punti forti e mascherando i difetti.

Se hai spalle larghe quanto i fianchi e vita stretta, allora il tuo fisico è a clessidra.
Sei fortunata!
Infatti le tue forme proporzionate e sinuose ti permettono di indossare qualsiasi modello di abito da sposa.
Ma quello che sicuramente valorizza al meglio i tuoi punti forti è l’abito a sirena: aderente su busto e fianchi, si apre all’altezza delle ginocchia, mettendo in evidenza la vita minuta e le forme femminili di fianchi e seno.

Per quanto riguarda il tessuto la scelta può ricadere sia su quelli più morbidi come il tulle o l’organza sia su quelli rigidi come il taffetà o il raso.
Se ti piace brillare, scatenati pure con le applicazioni: strass, perline, fiori purché disposti in modo elegante e che seguano le linee del corpo.

Spalle strette, seno piccolo, vitino da vespa e fianchi accentuati: la donna con il fisico a pera deve valorizzare e mettere in evidenza la parte alta del corpo e minimizzare quella inferiore per bilanciare perfettamente la figura.
L’abito giusto per il fisico a pera è quello che sottolinea la vita e si apre sul fondo, scegli quindi un abito fasciato sopra, ad esempio un bustier, e prediligi quelli dalla linea ampia e svasata dalla vita in giù, ricorda di evitare i tagli aderenti come quelli a sirena perché metterebbero in risalto i fianchi.

Perfetti i dettagli importanti sulla parte superiore dell’abito: ricami in pizzo, fiocchi, applicazioni luccicanti che spostino l’attenzione sul seno e sulle spalle rendendoli più importanti.

Al contrario della donna con il fisico a pera, quella con la parte superiore più ampia di quella inferiore ha un fisico a triangolo rovesciato: è spesso sportiva e muscolosa e si caratterizza per le spalle ampie, le braccia tornite e i fianchi stretti. I modelli che valorizzano al meglio questa figura sono quello a sirena e quello stile impero che sottolineano al meglio il punto vita; è molto importante lo scollo, infatti per non allargare ancor di più le spalle già importanti, è perfetto quello all’americana oppure il monospalla.

Le maniche sono da evitare ma è possibile scegliere un abito con uno spacco o un dettaglio prezioso nella parte posteriore per spostare l’attenzione dalla zona meno armoniosa.

Se il punto vita è poco pronunciato ed ha la stessa larghezza di spalle e fianchi, allora sei una donna con fisico a rettangolo; l’obiettivo per essere fantastica nel tuo abito da sposa è scegliere un modello dalle linee morbide e svasate che addolciscano e rendano più femminile la figura oppure un modello a tubino strutturato, in grado di esaltare la silhouette.

Per armonizzare la figura, via libera a sovrapposizioni, elementi che creano volume e a gonne ampie stile principessa; perfette anche le cinture preziose in grado di mettere in evidenza il punto vita.

Sei una donna con il fisico a mela se il tuo problema sono i chili di troppo nella zona vita.
La tua parola d’ordine è slanciare!
Infatti le forme morbide del tuo corpo devono essere snellite, il punto vita ben definito e il tuo punto forte, il seno, deve essere valorizzato al massimo. L’abito perfetto è quello stile impero che, grazie al taglio alto sotto al seno, lo incornicia e allunga la figura dal busto in giù, senza segnare le rotondità.

Se le braccia sono grosse, è perfetto un abito con le maniche, anche in pizzo o velate. Per mascherare la pancia si può giocare anche con drappeggi, sovrapposizioni o ricami e pizzi.

Oltre che al fisico, l’abito da sposa deve adattarsi perfettamente anche alla tua personalità: qualsiasi sia l’abito che scegli, dovrai essere sempre te stessa al 100%.

Se sei una sposa classica, legata alla tradizione, scegli modelli senza tempo, eleganti, con la gonna lunga e lo strascico, i dettagli e le applicazioni saranno tono su tono e comunque sempre nei colori più tradizionali: il bianco, il panna, l’avorio.
Impossibile non indossare il velo, semplice o impreziosito da profili in pizzo, che completa perfettamente l’outfit della sposa classica.

Sentirsi una principessa: se sei una sposa romantica, il tuo sogno è proprio questo.
Il tuo abito perfetto sarà realizzato in tessuti preziosi ed impalpabili come lo chiffon, il raso e la seta ed impreziosito da ricami ed inserti floreali.

Ampia gonna di tulle al ginocchio che ricorda gli anni ’50 o lungo abito in pizzo con piccoli strass o perline, stile anni ’20 saranno le scelte per le spose che amano lo stile vintage; i toni sono ambrati e i dettagli dell’epoca sono indispensabili: velo in pizzo e perle oppure cappello o veletta e collier di brillanti.

Il tocco unico per uno stile vintage? Indossa i guanti!

La sposa moderna ama uscire fuori dagli schemi.
Se hai voglia di stupire sarai perfetta se indossi un abito corto o colorato: il rosa, l’azzurro e il verde mela sono i colori più di tendenza.
Ma se vuoi essere particolarmente audace, osa con un blu elettrico o addirittura con il nero!

E ricorda che quando indosserai l'abito perfetto, il tuo abito, lo capirai subito!

Stai organizzando o stai per organizzare il tuo matrimonio?
Ecco l'evento a cui non puoi mancare

Open Day Gratuito
"Sposi Sereni"

Domenica 13 Gennaio 2019 dalle ore 18:00
Abbazia di San Lorenzo - Fasano (BR)
La partecipazione all'evento è completamente gratuita

Trascorrerai una serata emozionante tra Musica e Spettacolo e potresti anche VINCERE UN BUONO DA 1000 € da spendere in servizi per il tuo matrimonio

Clicca sul pulsante qui sotto e registrati subito seguendo la procedura automatica su Facebook Messenger
l'evento è aperto solo alle prime 150 coppie che si registreranno

SI, voglio registrarmi